Biografia

qualità certificata

Lo Chef Nicola Lanzi si avvicina ai fornelli non ancora quindicenne, facendo proprie le basi della tradizione culinaria partenopea.

Amante della tradizione e dei prodotti genuini nostrani, finiti gli studi, approda in altre realtà, le quali nonostante le diverse tipologie ristorative, gli hanno permesso di conoscere la materia prima e soprattutto donato la consapevolezza di poterla trasformare con criterio e sapienza. 

chef_www-doncarloscaserta-it_18
chef_www-doncarloscaserta-it_7

Ideologia

Sapori della Cucina d’infanzia

Lo Chef Lanzi trova solidità in una cucina di carattere innovativo maturata in diversi stage, come al “Faro” di Capodorso e alla “Locanda del Pilone” ad Alba con lo Chef Masayuki Kondo.

L’obiettivo è puntare sempre a migliorare sperimentando, scoprendo e cucinando con impegno dedizione ed umiltà.

Il Don Carlos è il contesto adatto a concretizzare la sua ideologia ed il suo essere nella possibilità di esprimere con creatività l’armonia tra Tradizione ed Innovazione

La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella.

(Anthelme Brillat-Savarin)

chef_www-doncarloscaserta-it_17